I Minuti   /   Galette al profumo di mela

Galette al profumo di mela

18 Settembre 2021     News

Il buongiorno si sente dal profumo.
e questa galette è davvero profumatissima.
 
Ecco gli ingredienti
 
*Spremuta di mela “I minuti” 130ml
*Zucchero di canna – 40g
*Olio di semi di girasole
*3 cucchiai Farina di grano tenero integrale
*100g Farina di grano tenero tipo 0 – 100g Mela – mezzo frutto
*Mirtilli – 60g
*Lamponi – 100g
*Maizena – 1 cucchiaio
*Succo di limone – 1 cucchiai
 
 
Ecco la ricetta:
Sciogli 30g di zucchero di canna in 100 ml di spremuta di mela.
Aggiungi l’olio, le farine e della cannella in polvere, e mescola, inizialmente con il cucchiaio, poi impasta con le mani.
Dovresti ottenere un panetto compatto, da avvolgere nella pellicola per alimenti e lasciar riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
Nel frattempo, sbuccia mezza mela e tagliala in pezzi molto piccoli, poi trasferiscila in una padella insieme ai mirtilli, i lamponi, un cucchiaio di zucchero di canna e circa 30 ml di succo di mela.
Fai cuocere la frutta per qualche minuto, mescolandola di tanto in tanto.
Dopo 1-2 minuti, aggiungi anche il succo di limone e la maizena; lascia cuocere per altri 3-4 minuti.
Togli dal frigorifero l’impasto e distendilo con l’aiuto di un mattarello su un foglio di carta forno. Dovresti ottenere un disco spesso meno di mezzo centimetro e di diametro circa 28 cm. Una volta realizzato, ponilo (sempre con la carta forno!) in una teglia di diametro 22 cm e bucherella il fondo con una forchetta.
Farcisci con la frutta cotta precedentemente, che dovrebbe avere una consistenza densa, e ripiega i bordi verso l’interno.
Inforna a 180°C per 30-35 minuti.
 
Lascia raffreddare completamente prima di servire.
80

Altro dal nostro Blog

Biscotti profumati alle mandorle

Ingredienti: Mandorle 50 gr + circa 15 per decorare Yogurt intero all’ albicocca 150 gr Olio di semi 3 cucchiai […]

Leggi  

i miNUTi little free library

Una casetta, un frutteto e una libreria. Ai I minuti tutto è possibile. Da oggi chiunque vorrà potrà fermarsi qui. […]

Leggi